Blocchi multistrato termoisolanti per murature di tamponamento

Descrizione famiglia

I Bioclima Supertermico da Tamponamento sono i Lecablocchi multistrato idonei alla realizzazione delle chiusure perimetrali esterne e delle pareti (anche interne) verso ambienti non riscaldati.
Lecablocco Bioclima Supertermico è la famiglia di blocchi multistrato in argilla espansa Leca a norma con i limiti del Decreto 26/6/2015 “Requisiti minimi”.

Caratteristiche e prestazioni:

Monoparete
I Lecablocchi Bioclima Supertermico sono blocchi multistrato prodotti industrialmente assemblando:

  • un blocco in calcestruzzo di argilla espansa Leca;
  • un pannello isolante in polistirene  ad alta densità con grafite;

Bioclima Supertermico è quindi un manufatto unico per pareti a posa singola.

Muratura di tamponamento
I Bioclima Supertermico da Tamponamento sono stati progettati per pilastri aventi spessore pari a circa 25 o 30 cm.

Isolamento termico
Il Decreto 26/6/2015 “Requisiti minimi” ha introdotto nuovi e più severi valori di trasmittanza termica U. I Lecablocchi Bioclima Supertermico sono stati progettati per rispettare e andare anche al di sotto dei limiti di legge, migliorando la classe energetica dell’edificio.

Inerzia termica
L’isolamento termico, abbinato all’elevata massa superficiale, conferisce alle murature realizzate con i Lecablocchi Bioclima Supertermico ottime prestazioni di inerzia termica, tali da rispondere sia ai limiti di Legge di massa superficiale che di trasmittanza termica estiva.

Protezione del pannello isolante
Il pannello in polistirene espanso con grafite è integrato ad un blocco in argilla espansa che conferisce alla parete solidità, robustezza e durabilità nel tempo.

STRUTTURE OPACHE VERTICALI 

Decreto 26/6/2015 “Requisiti minimi”

MC111-tabella-u

Emissioni di radioattività
Per i materiali da costruzioni si può misurare un indice I di radioattività. Materiali con I=1 sono considerati dannosi per la salute. Materiali, quali i Lecablocchi, aventi I<0,5 sono considerati eccellenti e possono essere utilizzati senza restrizioni all’interno dell’edificio.

I Lecablocco Bioclima Supertermico sono elementi per muratura di Qualità in quanto:

  • prodotti da Aziende dotate di Sistema Qualità certificato da Ente accreditato secondo le norme UNI EN ISO 9001;
  • dotati del Marchio di Qualità di prodotto “Lecablocco Qualità Certificata” secondo le specifiche fissate dall’ANPEL e verificate tramite controlli e visite ispettive da un apposito organismo di controllo.

INDICE DI RADIOATTIVITA’ DEI LECABLOCCHI 

Tipologia di blocco Indice I di radioattività
Lecablocco Bioclima 0,182
Lecablocco da intonaco 0,306
Lecablocco facciavista per interni 0,249
Lecablocco facciavista per esterni  0,272
Blocchi in tufo 1,19
Blocchi in lapillo 1,43
Laterizi 0,46-,0,86

Fonte: Industria dei laterizi, maggio/giugno 2002

Campi d’impiego:
Con gli elementi della famiglia Lecablocco Bioclima Supertermico è possibile realizzare murature di tamponamento di strutture intelaiate; per questo scopo è possibile utilizzare i seguenti blocchi:

.

Modalità di posa

A. Striscia isolante e malta tradizionale
La parete viene costruita posizionando una striscia isolante in ogni corso in corrispondenza del pannello in polistirene e realizzando due corsi orizzontali di malta tradizionale.

B. Malta Leca M5 continua
La parete viene costruita con un corso orizzontale continuo eseguito con Malta Leca M5 Supertermica.

Posa-Supertermico-striscia
Posa-Supertermico-malta
Posa-Supertermico-striscia-malta
Posa-Supertermico-malta-continua

Richiesta Informazioni

Nominativo

Provincia

E-mail

Telefono

Messaggio